Chalet Alpine Noir influenzato dalle case di Amsterdarm

Questo chalet di Noir alpino è stato fatto con un'influenza di case olandesi poiché i proprietari hanno vissuto lì per diversi anni

Questo chalet di Noir alpino è stato fatto con un'influenza di case olandesi poiché i proprietari hanno vissuto lì per diversi anni

Questa è una piccola cabina in stile moderno che richiede una manutenzione minima, che era una richiesta dei proprietari, una famiglia con due bambini piccoli. Il progetto è stato realizzato da Keystone Architecture, che ha progettato l'edificio e il Casework, che ha curato gli interni. Una fonte di ispirazione per il design è stata la città di Amsterdam, dove la famiglia ha vissuto per diversi anni.

Circondata da imponenti pini, la cabina a tre piani ha una forma alta e slanciata che evoca le storiche case sul canale di Amsterdam. Un inclinato tetto getta neve e allo stesso tempo conferisce all'edificio un aspetto distintivo. La linea inclinata del tetto è ripetuta in altri elementi esterni, come la forma delle finestre e l'angolo di una veranda. Una vernice nera personalizzata è stata utilizzata per conferire alle facciate in legno della cabina un aspetto leggermente sbiadito. In contrasto con il rivestimento scuro, per le pareti del portico veniva usato il cedro lavato di bianco.

Con una superficie di 2.430 piedi quadrati (226 metri quadrati), la cabina è stata progettata in modo che ogni spazio risponda a un bisogno specifico. Poiché le forti nevicate possono coprire le finestre ai piani inferiori, il team ha optato per una pianta del piano inverso, con lo spazio abitativo principale situato all'ultimo piano.

L'area pubblica a pianta aperta ha pareti bianche, cornici delle finestre nere e pavimenti in legno chiaro. In cucina è stata utilizzata una tavolozza monocromatica. Gli armadietti neri sono abbinati a piastrelle bianche e un tavolo da pranzo nero è circondato da sedie grigio chiaro. Nel soggiorno, la squadra ha incorporato momenti di colore e pattern per aggiungere calore e carattere. Una caratteristica centrale è una sezione Ikea, con un motivo floreale derivato da un dipinto del 17 ° secolo dell'artista olandese Jan-Davidsz de Heem.

Le due camere della cabina hanno un'estetica simile all'area pubblica, con elementi in bianco e nero abbinati ad accenti esuberanti. L'ingresso della casa, che comprende una panchina personalizzata, cassette di legno e pavimenti in gomma, è stato progettato per gestire l'attrezzatura da sci e altri attrezzi da esterno.

La sala da pranzo e lo spazio cucina sono fatti in una combinazione di colori monocromatici, è in bianco e nero

La sala da pranzo e lo spazio cucina sono fatti in una combinazione di colori monocromatici, è in bianco e nero

Questo spazio scorre senza soluzione di continuità nel soggiorno con un caminetto nero, un lunatico divano floreale e un pouf in pelliccia

Questo spazio scorre senza soluzione di continuità nel soggiorno con un caminetto nero, un lunatico divano floreale e un pouf in pelliccia

Questo è un accogliente spazio mansardato con tocchi grafici e luce uch proveniente dall'esterno

Questo è un accogliente spazio mansardato con tocchi grafici e luce uch proveniente dall'esterno

La camera da letto principale è fatto con tocchi di nero per più dramma e un letto con comodini galleggianti

La camera da letto principale è fatto con tocchi di nero per più dramma e un letto con comodini galleggianti

La camera dei bambini dispone di un letto a castello con un sacco di cuscini colorati

La camera dei bambini dispone di un letto a castello con un sacco di cuscini colorati

Il portico è rivestito con pino chiaro e c'è una sedia pendente accattivante

Il portico è rivestito con pino chiaro e c'è una sedia pendente accattivante

fonte : Dezeen

Loading ..

Recent Posts

Loading ..